sabato 4 aprile 2009

Sabato 4 Aprile 2009

Notizie Giuridiche dalla Rete


Acque Distribuzione acqua potabile e rfiuto di atti d'ufficio
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Cass Sez VI sent 12147 del 19 marzo 2009 Pres De Roberto Est Matera Ric Sodano Acque Distribuzione acqua potabile e rfiuto di atti d'ufficio Integra il reato di rifiuto di atti d'ufficio di cui all'art 328, comma primo, cod pen , e non l'illecito amministrativo previsto dall'art 19, comma quarto, del D Lgs 2 febbraio 2001, n 31, che disciplina la materia della distribuzione di acqua potabile in attuazione della direttiva CEE 98/83 sulla qualità delle acque destinate al consumo umano, la condotta inerte del sindaco di un comune il quale, a fronte di una situazione potenzialmente pregiudizievole per la salute pubblica in relazione all'assenza dei requisiti previsti per la potabilità dell'acqua erogata per il consumo, ometta di adottare, nonostante le ripetute segnalazioni pervenutegli dalle competenti autorità sanitarie, i necessari provvedimenti contingibili ed urgenti volti ad eliminare il rischio del superamento dei parametri stabiliti dalla legislazione speciale in materia

Acque Undici ragioni per rivalutare le fosse Imhoff
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Undici ragioni per rivalutare le fosse Imhoff di Luigi antonio Pezone

Anche il coniuge separato con addebito ha diritto alla reversibilità
Fonte: Studio Di Ruggiero, Notizie Giuridiche
Con sentenza n 15516 del 16 10 2003 la Corte di Cassazione ha evidenziato, con riferimento alla sentenza della Corte Costituzionale n 286/87 ed alla successiva sentenza n 1009/88 relativa al trattamento pensionistico corrisposto dall'ente nazionale assistenza agenti e rappresentanti di commercio, che "le considerazioni contenute nella motivazione, invero, se conducono con sicurezza ad equiparare la separazione […]

Cassazione penale: circolazione stradale reati guida in stato di ebbrezza confisca del veicolo
Fonte: Corte di Cassazione, Penale Sezioni Semplici
Sentenza n 13831 ud 11/02/2009 - deposito del 30/03/2009

Cassazione: alienazione immobiliare con garanzia di redditivita contratto sinallagmatico applicabilita dell art 1467 cod civ
Fonte: Corte di Cassazione, Sezioni Semplici
Sentenza n 7225 del 25/03/2009

Cassazione: diagnosi errata di Aids No al danno morale
Fonte: Studio Cataldi, Novità Sentenze
Per sette lunghi giorni ha dovuto convivere con l`angoscia di una diagnosi che gli aveva riscontrato il virus dell`Aids Era stato questo l`esito di accertamenti eseguiti presso una Casa di Cura bolognese a cui un giovane si era rivolto per una banal…

Cassazione: domande in rapporto di pregiudizialita logica accoglimento con sentenza non definitiva della domanda pregiudiziale effetti sulle domande consequenziali
Fonte: Corte di Cassazione, Sezioni Semplici
Sentenza n 6882 del 20/03/2009

Cassazione: procedimento civile - notificazione - alle persone giuridiche
Fonte: Corte di Cassazione, Sezione Lavoro
Sentenza n 5719 del 10/03/2009

Cassazione: provvisoria esecutivita delle sentenze di primo grado estensione alle sentenze di mero accertamento e costitutive esclusione
Fonte: Corte di Cassazione, Sezioni Semplici
Sentenza n 7369 del 26/03/2009

Certificazione di esposizione all'amianto a lavoratori occupati in aziende interessate dagli atti di indirizzo ministeriale
Fonte: Miolegale, Notizie
Circolare INPS n 49 del 3 aprile 2009) Decreto ministeriale del …

Cessione credito risarcitorio e azione diretta
Fonte: Overlex, Obbligazioni e Contratti

Conti dormienti, al risveglioil Fisco batte cassa
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
In una circolare le indicazioni dell'Abi agli istituti di credito Le banche devono applicare le imposte normalmente dovute anche sui rapporti non movimentati per almeno dieci anni…

Correttivi per gli studi di settore
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Saranno almeno 2 150 000 sui 3,7 milioni di contribuenti che applicano gli studi di settore, i contribuenti che avranno un beneficio dai correttivi ai quali ha dato il via libera ieri…

Corte Costituzionale: Sentenza n 106 anno 2009
Fonte: Corte Costituzionale, Sentenze della Consulta
Segreto di Stato - Indagini della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Milano sul sequestro di persona di Nasr Osama Mustafa Hassan, alias Abu Omar, svolte nei confronti di funzionari del SISMI e di agenti di un Servizio straniero, intese ad acquisire elementi di conoscenza su circostanze incise dal segreto di Stato, nonché richiesta di rinvio a giudizio dei predetti funzionari ed agenti Segreto di Stato - Decreto di rinvio a giudizio, emesso in data 16 febbraio 2007 del G I P , operante in veste di G U P , presso il Tribunale di Milano, nei confronti di funzionari del SISMI e di agenti di un Servizio straniero e di altri per il sequestro di persona di Nasr Osama Mustafa Hassan, alias Abu Omar Segreto di Stato - Indagini della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Milano nell'ambito del procedimento penale sul sequestro di persona di Nasr Osama Mustafa Hassan, alias Abu Omar, instaurato nei confronti di funzionari del SISMI e di agenti di un Servizio straniero - Richiesta inoltrata dalla Procura di Milano al Ministro della difesa per l'acquisizione di atti e informazioni concernenti il sequestro o in generale di documenti, informative e atti relativi alla pratica delle c d "renditions" Segreto di Stato - Procedimento penale nei confronti di funzionari del SISMi, di agenti di un Servizio straniero (CIA) e di altri, relativamente al sequestro di persona in danno di Nasr Osama Mustafa Hassan, meglio noto come Abu Omar - Ordinanze istruttorie emesse dal Tribunale di Milano, sez IV penale, giudice monocratico, con le quali veniva disposta la revoca della precedente ordinanza di sospensione del procedimento e la sostituzione, nel fascicolo del dibattimento, dei documenti omissati con quelli non omissati (ordinanza del 19 marzo 2008) e, successivamente, l'ammissione della prova testimoniale così come richiesta dal pubblico ministero (ordinanza del 14 marzo 2008) Segreto di Stato - Procedimento penale per i reati di favoreggiamento personale e di sequestro di persona aggravato in danno di Abu Omar - Note del Presidente del Consiglio dei ministri di conferma del segreto di Stato opposto dai testimoniper questi motivi LA CORTE COSTITUZIONALE riuniti i giudizi, dichiara inammissibile il ricorso incidentale proposto nell'interesse della Sezione GIP del Tribunale di Milano nei confronti del Presidente del Consiglio dei ministri; dichiara inammissibile il ricorso n 6 del 2007 proposto dal Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Milano nei confronti del Presidente del Consiglio dei ministri; accoglie parzialmente i ricorsi n 2 e n 3 del 2007 proposti dal Presidente del Consiglio dei ministri nei confronti del Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Milano e del Giudice per le indagini preliminari del medesimo Tribunale, anche in funzione di Giudice dell'udienza preliminare, e, per l'effetto, dichiara che non spettava alle predette Autorità giudiziarie porre a fondamento, rispettivamente, della richiesta di rinvio a giudizio e del decreto che dispone il giudizio, emessi nei confronti dei soggetti ritenuti responsabili del sequestro di persona ai danni di Nasr Osama Mustafa Hassan, alias Abu Omar, i documenti acquisiti all'esito della perquisizione eseguita il 5 luglio 2006 e successivamente trasmessi all'Autorità giudiziaria, con parziali omissioni relative a dati coperti da segreto di Stato, nonché la richiesta di svolgimento dell'incidente probatorio, e con essa sia l'ordinanza che lo ha disposto sia il relativo verbale di acquisizione della prova del 30 settembre 2006, annullando, per l'effetto, tali atti processuali nelle corrispondenti parti; accoglie parzialmente il ricorso n 14 del 2008 proposto dal Presidente del Consiglio dei ministri nei confronti del Giudice monocratico della IV sezione penale del Tribunale di Milano, limitatamente all'ordinanza del 14 maggio 2008, dichiarando che non spettava al Giudice predetto ammettere le prove ivi indicate; respinge il ricorso n 20 del 2008 proposto dal Giudice monocratico della IV sezione penale del Tribunale di Milano nei confronti del Presidente del Consiglio dei ministri, dichiarando che spettava a quest'ultimo emettere sia la nota 6 ottobre 2008 (n 6000 1/42025/GAB) sia le due note 15 novembre 2008 (n USG/2 SP/556/50/347 e n USG/2 SP/557/50/347) Così deciso in Roma, nella sede della Corte costituzionale, Palazzo della Consulta, l'11 marzo 2009 F to: Francesco AMIRANTE, Presidente Alfonso QUARANTA , Redattore Giuseppe DI PAOLA, Cancelliere Depositata in Cancelleria il 3 aprile 2009 Il Direttore della CancelleriaF to: DI PAOLA

Corte di Giustizia UE: riconoscimento ed esecuzione di sentenza inglese in Italia
Fonte: Filodiritto, Notizie Giuridiche

Dichiarazioni degli acquirenti? Possono inchiodare il venditore che evade se gravi, precise e concordanti
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
La sezione tributaria della Suprema Corte di Cassazione, ha stabilito in che sono valide le dichiarazioni concordanti in merito ai versamenti in nero dell'immobiliare che evade le tasse Lo dice la sentenza n 6638 del 18 marzo 2009, che ha accolto…

Erogazione dell'indennizzo per la cessazione definitiva dell'attività commerciale nel periodo compreso tra il 1° gennaio 2009 e il 31 dicembre 2011
Fonte: La Previdenza, Notizie
Inps, Circolare 3 4 2009 n 50

Famiglia Condizioni ostative all affidamento condiviso
Fonte: IusSiT, Informazione Giuridica
Articolo - Matteo Santini ­ Maddalena Martino

Fecondazione assisitita: parziale illegittimità costituzionale della Legge 40 del 2004
Fonte: Miolegale, Notizie
La Corte ha dichiarato l'illegittimità costituzionale …

Garante Privacy: i dati sui turni di servizio giornalieri del dipendente sono personali
Fonte: Filodiritto, Notizie Giuridiche

Grinzane, l addio ai dipendenti via e senza l ultimo stipendio
Fonte: Studio Legale Mei e Calcaterra, Notizie Giuridiche
Enrico Stasi, il liquidatore nominato dal tribunale di Torino, ha licenziato i tredici dipendenti del Premio Grinzane Un atto dovuto - spiega Loro: Pazzesco, con tutti i soldi che giravano Licenziati e senza l ultimo stipendio Quello che più temevano i lavoratori del premio Grinzane Cavour si è avverato Lunedì il liquidatore dell associazione, il commercialista Enrico Stasi, […]

Il caso Izzo: le Sezioni Unite si pronunciano sul procedimento disciplinare ai magistrati
Fonte: La Previdenza, Notizie
Breve nota a Cass , Sez Unite, 17 febbraio 2009, n 3759 dell'Avv Daniele Iarussi

Il risarcimento dei danni endofamiliari
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Seminario emi in Roma (7 crediti formativi) del 09 05 2009 (AltalexFormazione)

La pensione di reversibilità spetta anche al coniuge separato per colpa
Fonte: Studio Legale Mei e Calcaterra, Notizie Giuridiche
Cass Sez civ Sentenza n 6684/09 La Corte di Cassazione ha stabilito che l'ex deve essere: 'equiparato sotto ogni profilo al coniuge superstite (separato o non) e in favore del quale opera la presunzione legale di vivenza a carico del lavoratore al momento della morte, assolvendo alla funzione di sostentamento in precedenza indirettamente assicurata dalla pensione […]

L'inerzia degli statali sulle richieste dei cittadini puó costare il carcere
Fonte: Studio Legale Mei e Calcaterra, Notizie Giuridiche
Gli statali agli sportelli non possono prendersela comoda sulle richieste di rilascio dei documenti presentate dai cittadini Hanno, al massimo, trenta giorni di tempo anche se la risposta e' negativa, dopodichè rischiano una condanna per omissione d'atti d'ufficio e quindi il carcere La linea dura contro il malfunzionamento di alcune amministrazioni arriva dalla Corte di cassazione che, […]

Mancato versamento assegno di mantenimento: deve escludersi la responsabilità penale qualora l'obbligato versi in una situazione di incapacità economica assoluta non ascrivibile a colpa
Fonte: Miolegale, Notizie
Cassazione penale, sez VI, 14 dicembre 2008, n 45273

Piano casa: ecco cosa si potrà fare
Fonte: Il Sole 24 Ore, Norme e Tributi
Piano casa / Come far crescere la propria abitazione Gli immobili interessati L'intesa tra Governo, Regioni e Comuni fissa l'obiettivo cui dovranno ispirarsi le leggi regionali da ap…

Risarcibile il danno morale per la morte del gatto
Fonte: La Previdenza, Notizie
Cass Sent 25/2/2009 n 4493 - Avv Luigi Modaffari

Senato: un dossier sulla sicurezza europea
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
Il 6 aprile 2009 è in programma a Praga la Conferenza parlamentare sulle "Sfide attuali per la sicurezza europea" In vista di questa conferenza che è stato predisposto il dossier a cura del Servizio affari europei ed internazionali dal titolo "Sfi…

Sentenza Cassazione n 7875/09 - Fumo passivo
Fonte: Studio Legale Mei e Calcaterra, Notizie Giuridiche
2009_07875a_051

Sequestro Abu Omar e segreto di Stato: la Corte costituzionale dà ragione (in parte) al Governo
Fonte: EIUS, Giurisprudenza
Corte costituzionale, 3 aprile 2009, n 106 - Nell'accogliere parzialmente i ricorsi proposti dal Presidente del Consiglio dei ministri, la Corte costituzionale ha dichiarato che: a) non spettava al Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Milano e al Giudice per le indagini preliminari del medesimo Tribunale, anche in funzione di Giudice dell'udienza preliminare, porre a fondamento, rispettivamente, della richiesta di rinvio a giudizio e del decreto che dispone il giudizio, emessi nei confronti dei soggetti ritenuti responsabili del sequestro di persona ai danni di Nasr Osama Mustafa Hassan (alias Abu Omar), i documenti acquisiti all'esito della perquisizione eseguita il 5 luglio 2006 e successivamente trasmessi all'Autorità giudiziaria, con parziali omissioni relative a dati coperti da segreto di Stato, nonché la richiesta di svolgimento dell'incidente probatorio, e con essa sia l'ordinanza che lo ha disposto sia il relativo verbale di acquisizione della prova del 30 settembre 2006, annullando, per l'effetto, tali atti processuali nelle corrispondenti parti; b) non spettava al Giudice monocratico della IV sezione penale del Tribunale di Milano, limitatamente all'ordinanza del 14 maggio 2008, ammettere le prove ivi indicate

Sicurezza sul lavoro: dal CDM uno schema di decreto legislativo
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
Il Consiglio dei Ministri, lo scorso 27 marzo, ha approvato uno schema di decreto legislativo (presentato dai Ministri del Lavoro, Salute e Politiche sociali e delle Infrastrutture e dello Sviluppo economico) con il quale si intende modificare e inte…