lunedì 27 aprile 2009

Lunedi 27 Aprile 2009

Notizie Giuridiche dalla Rete


Cassazione: impiego beni in attività esenti? No ai benefici fiscali
Fonte: Studio Cataldi, Novità Sentenze
Le Sezioni Unite Civili della Corte di Cassazione (Sent n 9142/2009) ha stabilito che non possono chiedere il rimborso dell'Iva le società che hanno acquistato beni da impiegare in attività esenti I Giudici del Palazzaccio hanno infatti precisato…

Cassazione: zingarella sorpresa nel furto? E inoffensiva
Fonte: Studio Cataldi, Novità Sentenze
Una giovane rom sorpresa in un appartamento per tentare un furto con delle forbicine dalle punte deformate è stata assolta dalla Cassazione "per carenza di imputabilità" Secondo gli Ermellini la ragazza, una 16enne con precedenti per delitti contro …

Competenza, riconoscimento ed esecuzione delle decisioni in materia matrimoniale e in materia di responsabilità genitoriale
Fonte: La Previdenza, Notizie
Corte di giustizia Ue, terza sezione, sentenza 2 4 2009 n C-523/07

Costruzione in zona sismica, Calabria, necessità autorizzazione
Fonte: IusSiT, Informazione Giuridica
Tribunale Penale di Cosenza, sentenza del 20 aprile 2009

Differenza tra in house e società mista: l'affidamento diretto di pubblico servizio
Fonte: La Previdenza, Notizie
Consiglio di Stato, Decisione 16 3 2009 n 1555

Figli condivisi o ancora contesi?
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Articolo di Marina Florio 27 04 2009

Il titolare di un marchio prestigioso può opporsi alla rivendita dei suoi prodotti in partite a saldo
Fonte: Miolegale, Notizie
Corte di Giustizia CE, 23 aprile 2009, C-59/08

In libreria: L`arbitrato societario
Fonte: Studio Cataldi, Notizie Giuridiche
Il Volume segue la tradizione del prestigioso trattato diretto da Giuseppe Galgano, con trattazione rigorosa e suddivisione per capitoli e paragrafi, ampia citazione di dottrina e giurisprudenza, note a piè di pagina abbondanti <table width="…

L'assegno di divorzio non va diminuito se il coniuge vive all'insegna del risparmio
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Cassazione civile , sez I, sentenza 30 03 2009 n° 7614 (Luca Bardaro )

Marito dispotico e non rispettoso della dignità della moglie: separazione con addebito
Fonte: Overlex, Famiglia (Sentenze)

Project financing e debito pubblico: criteri di contabilizzazione nel bilancio delle pa
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Presidenza del Consiglio dei Ministri, circolare 27 03 2009 (Luigi Patricelli )

Propaganda elettorale: il 'decalogo' del Garante
Fonte: Miolegale, Notizie
1 Finalità del provvedimento Le iniziative di propaganda …

Pubblico impiego: illegittimo il bando di concorso pubblicato soltanto sul bollettino regionale
Fonte: EIUS, Giurisprudenza
Consiglio di Stato, sezione V, 1° aprile 2009, n 2077 - In materia di pubblico impiego, è illegittimo il bando di concorso che sia stato pubblicato unicamente sul bollettino ufficiale della Regione che lo bandisce, e non anche (sia pure soltanto nella forma dell'avviso) sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica

Ritardo del gestore nel trasloco della linea telefonica: risarcimento del danno esistenziale
Fonte: La Previdenza, Notizie
Tribunale Montepulciano, sentenza del 20 febbraio 2009, n 74 - Avv Valter Marchetti, foro di Savona

Rumore Accertamenti fonometrici
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
TAR Calabria (CZ) Sez I del 4 marzo 2009 Rumore Accertamenti fonometrici In caso di accertamento fonometrico il soggetto cui si riferisce l'attività di accertamento deve essere posto in grado di partecipare all'attività stessa, al fine di presentare le proprie osservazioni anche in ordine alla correttezza delle metodologie di rilevazione usate ed all'attendibilità dei valori rilevati

Sulla funzione scriminante della legittima difesa in sede civile
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Cassazione civile , sez III, sentenza 25 02 2009 n° 4492 (Carlo Alberto Zaina )

Urbanistica Normativa antisismica
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Cass Sez III n 16299 del 17 aprile 2009 (Ud 24 feb 2009) Pres Onorato Est Amoresano Ric Mirri Urbanistica Normativa antisismica Le disposizioni della normativa antisismica si applicano a tutte le costruzioni la cui sicurezza possa interessare la pubblica incolumità, a nulla rilevando la natura dei materiali usati e delle strutture realizzate- a differenza della disciplina relativa alle opere in conglomerato cementizio armato- in quanto l'esigenza di maggior rigore nelle zone dichiarate sismiche rende ancor più necessari i controlli e le cautele prescritte, quando si impiegano elementi strutturali meno solidi e duraturi del cemento armato Tali disposizioni, infatti, pur riguardando l'attività edificatoria sono diverse, sotto il profilo della ratio e degli obiettivi perseguiti, da quelle in materia urbanistica